Bando MIUR per Assistenti di lingua italiana all’estero

Il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ha pubblicato il nuovo bando rivolto a giovani laureati italiani, per coprire posti di lavoro come Assistente di lingua italiana all’estero.
L’attività consiste nell’affiancare i docenti di lingua italiana in servizio negli istituti scolastici del Paese di destinazione, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza della lingua e della cultura italiane. 
Sedi di lavoro: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna. 
Periodo: l’anno scolastico 2017/18.
Requisiti richiesti per candidarsi:
-Cittadinanza italiana
-Avere un’età inferire a 30 anni
-Non essere già stato assistente di lingua italiana all’estero su incarico del MIUR
-Essere libero da impegni relativi agli obblighi militari
-Non essere legato da alcun rapporto di impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche
-Aver conseguito un diploma di laurea
-Aver sostenuto gli esami indicati nel bando.
L’impiego all’estero avrà una durata di circa 8 mesi presso uno o più istituti, è previsto inoltre un compenso che varia a seconda del paese di destinazione.
Scadenza: 4 Marzo 2017.

 

Ente: Miur
Recapiti: Miur – Tel. 055 2380756 – Email assistentilingue.italiani@istruzione.it
Link: vai al sito web
Scadenza: 04/03/2017