“Hybrid Theory”. Marco Gallotta in mostra a Palazzo Fruscione

Al Palazzo Fruscione, Salerno, dal 6 al 28 ottobre, andrà in scena la mostra “Hybrid Theory”, la prima personale salernitana di Marco Gallotta, l’artista originario di Battipaglia che da anni vive a New York e mette la sua arte al servizio di grandi brand come Vogue, Apple, Chanel, Nike ed altri. 

Partendo dalle suggestioni che nascono dalla visione delle sessanta opere di Gallotta, contrassegnate dalla tecnica del paper-cutting, per tutta la durata della mostra a Palazzo Fruscione si alterneranno incontri dedicati al talk, al cinema, alla musica, al reading ed all’artlab.
Scopri il programma completo degli eventi scaricando la brochure.

Nell’ambito degli eventi in programma il Centro Informagiovani in collaborazione con l’Ass. Botteghe Idee Nuove ha organizzato un workshop gratuito dal titolo “Dalle forme all’intaglio. Introduzione alle tecniche del paper-cutting.”.  Scopri come partecipare.

L’evento è organizzato dall’Associazione Tempi Moderni con il sostegno del Comune di Salerno, della Camera di Commercio di Salerno, e con il patrocinio dell’Università degli Studi di Salerno e della Fondazione Alario Per Elea-Velia.

orari:
dalle ore 10:30 alle ore 13.30
dalle ore 16:00 alle ore 19:30

sab – dom:
dalle ore 10:30 alle ore 19:30

Ente: Ass. Tempi Moderni
Recapiti: Palazzo Fruscione – Vicolo Adelberga 24 – Salerno
Sito web: Vai al sito web

One thought on ““Hybrid Theory”. Marco Gallotta in mostra a Palazzo Fruscione

Comments are closed.