InfoDay “Lavoro, studio e formazione all’estero”

InfoDay “Lavoro, studio e formazione all’estero”

Mercoledì 3 luglio 2019, dalle ore 17:00 alle ore 20:00, nella sede del Centro Informagiovani Salerno in Via Porta Catena 62, si terrà l’InfoDay “Lavoro, studio e formazione all’estero”, Strumenti e programmi per la mobilità europea giovanile, a cura dello Sportello Mobilità del Centro Informagiovani e dello Sportello Eurodesk. L’iniziativa è supportata dall’Associazione Futuro Digitale e dalla Fondazione Casamica.

Obiettivi dell’iniziativa:

  • Presentare le opportunità e gli strumenti di informazione e orientamento offerti dagli sportelli gratuiti sulla mobilità promossi dal Centro Informagiovani e da Fondazione Casamica con Eurodesk.
  • Presentare le opportunità e gli strumenti per i giovani offerte dai Programmi europei per la Mobilità all’estero.
  • Fornire informazioni sul progetto “Empower of Youth“, scambio giovanile europeo che si terrà dal 14 al 23 settembre 2019 in Polonia, nella città di Bytom.
  • Raccogliere le candidature dei giovani interessati a partire. I posti disponibili sono per 8 giovani partecipanti di età compresa tra 16 e 19 anni + 1 group leader (qualsiasi età).

Destinatari

La partecipazione all’InfoDay è gratuita.

Generalmente i destinatari ai programmi europei sono giovani tra i 18 e i 35 anni. Ma in molti casi come, ad esempio, lo scambio oggetto dell’iniziativa, i campi di volontariato internazionale e il lavoro stagionale è possibile la partecipazione di minori e di over 35.

Per partecipare all’InfoDay occorre semplicemente compilare questo breve form di adesione.

La partecipazione allo scambio giovanile in Polonia è anch’essa a costo zero, in quanto interamente finanziata dal Programma Erasmus+ (sono coperti vitto, alloggio, viaggi e formazione).

Futuro Digitale è un’Associazione non profit, attiva dal 2013 nei settori della mobilità europea, del rafforzamento delle competenze dei giovani e dell’educazione all’utilizzo consapevole degli strumenti digitali. Circa 3 anni fa è stato stipulato un protocollo d’intesa tra Futuro Digitale e Informagiovani Salerno per la promozione di attività di mobilità europea in entrata e in uscita. Il protocollo ha dato vita a 2 scambi realizzati a Salerno (2017 e 2018), a iniziative in uscita e a diverse attività informative.

La Fondazione Casamica ha lo scopo di promuovere, organizzare e gestire attività sociali e socio-sanitarie rivolte a persone in stato di difficoltà (minori, disabili, persone adulte con disagio psichico, anziani, persone svantaggiate in genere,etc.). Opera su Salerno e provincia e in alcuni comuni dell’avellinese. Gestisce strutture socio-sanitarie per disabili, disabili psichici, minori e anziani. Da gennaio 2016 è partner della Rete Nazionale Eurodesk ed ha attivato un’Agenzia per la Mobilità Educativa Transnazionale a Mercato S. Severino (Sa) e presso l’Ufficio Informagiovani dell’ARCI di Salerno. Fondazione Casamica possiede un Ufficio di Progettazione sociale dedicato alle attività di intercettazione di fondi, risorse economiche e opportunità a livello nazionale, regionale e locale.

Programma del pomeriggio: 

  • ore 17:00: Welcome – Apertura e saluti
    Interverranno:
    – Angelo Cariello, Coordinatore Informagiovani Salerno
    – Carmen Guarino, Presidente Fondazione Casamica 
    – Tiziana Dello Russo, Responsabile Sportello Eurodesk
  • ore 17:45: Presentazione Sportello Mobilità Informagiovani e Sportello Eurodesk.
  • ore 18:00: Mobilità Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà, a cura di Antonio Rossi (Informagiovani Salerno): Scambi giovanili; Training; Volontariato europeo ESC; Erasmus per giovani imprenditori; Erasmus Studio.
  • ore 18:30: Tirocini e altri programmi relativi al lavoro all’estero, a cura di Marilù Iannone (Eurodesk): Stage4EU; Tirocini presso istituzioni europee; Lavoro stagionale; Lavoro alla pari (Au pair); Your First Eures Job. 
  • ore 19:15: Presentazione Scambio giovanile Erasmus+ in Polonia “Empower of Youth” e altre opportunità.
  • ore 19:30: Question Time.

Dettagli e approfondimenti sullo Scambio giovanile Erasmus+ “Empower of Youth” a questo link