Concorso per 2800 laureati al Sud Italia.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ed Il Ministero dell’Economia e Dipartimento della Funzione Pubblica hanno indetto un bando di concorso per 2800 laureati per le Regioni del Sud quali: Basilicata, Calabria, Molise, Sardegna e Sicilia.

I profili richiesti,  sono suddivisi per aree e sono i seguenti: 

– Ingegneria:  1412  funzionari esperti tecnici (Codice FT/COE) con competenza in materia di supporto e progettazione tecnica, esecuzione di opere e interventi pubblici e gestione dei procedimenti;

– Gestione rendicontazione e controllo :  918 Funzionari  esperti in gestione, rendicontazione e controllo  (Codice  FG/COE)  con  competenza  in  materia di   supporto   alla  programmazione  e  pianificazione  degli  interventi, nonché   alla  gestione, al monitoraggio e al controllo degli stessi ivi compreso il  supporto  ai  processi  di  rendicontazione;

– Innovazione sociale :  177  Funzionari  esperti   in   progettazione   e   animazione territoriale (Codice FP/COE) con competenza  in  ambito  di supporto alla progettazione e gestione di percorsi di animazione e innovazione  sociale fondati sulla raccolta dei fabbisogni  del  territorio  e la definizione e attuazione di progetti/servizi per la cittadinanza 

– Amministrazione e  area giuridica:  169 esperti amministrativo giuridici (Codice FA/COE) con competenza in ambito di supporto   alla  stesura  ed   espletamento  delle procedure di gara ovvero degli avvisi   pubblici  nonché della  successiva  fase  di   stipula,  esecuzione,   attuazione,    gestione, verifica e controllo degli accordi negoziali 

– Process data analysis : 124   esperti analisti informatici (Codice FI/COE) con  competenza in materia di analisi dei sistemi esistenti e  definizione di elementi di progettazione di dati logici per i  sistemi  richiesti dai   fabbisogni   di   digitalizzazione    delle    amministrazioni. Identificazione e progettazione di chiavi per i dati e definizione di  cataloghi di dati. Definizione e realizzazione  delle  condizioni  di interoperabilita’ per l’acquisizione e scambio  di  dati.

Sono accettate tutte le lauree, e andranno poi documentati ulteriori titoli accademici o professionali specialistici,  in quanto una prima graduatoria si baserà sulla valutazione dei titoli .

Saranno richiesti inoltre i consueti requisiti generali minimi  per tutti i concorsi per la pubblica amministrazione.

Di seguito alcune informazioni utili per partecipare al bando:
– è necessario che i candidati siano titolari di una casella di posta certificata PEC ;
– è richiesto il versamento di un contributo di iscrizione di 10 euro da effettuare con le modalità presenti sulla piattaforma;
– è possibile presentare domanda per più di un profilo professionale, versando altrettanti contributi di iscrizione.

Per l’accesso sono utilizzabili SOLO  le credenziali SPID.

Per ulteriori informazioni cliccare sul link sottostante.

Ente: Presidenza del Consiglio dei Ministri
Recapiti: Corso Vittorio Emanuele II, 116 – 00186 Roma – Tel. (+39) 06.6899.1 – Email: protocollo_dfp@mailbox.governo.it
Sito web: vai al sito web
Scadenza: 21/04/2021