XXXVI Ed. rassegna estiva di teatro “Barbuti Festival”

La Bottega San Lazzaro con il patrocinio del Comune di Salerno, organizza il cartellone di spettacoli che da oltre sette lustri va in scena nel palcoscenico sotto le stelle della piazza Longobarda di S. Maria dei Barbuti a Salerno.

L’edizione 2021, che si svolgerà dal 27 luglio al 9 settembre in largo Santa Maria dei Barbuti, si intitola “Ritornano le sere”, parafrasando un verso del poeta Alfonso Gatto che è invece declinato al futuro e che ora, finalmente, è diventato auspicio di una ripresa culturale e a aggregativa, un titolo che allude quindi alla voglia di ricominciare a fare teatro, all’aperto, in sicurezza.
Tanti i nomi in cartellone: dai Musicastoria che aprono la rassegna il 27 luglio con il loro concerto di suoni del nostro Sud, alla Bottega San Lazzaro che porta in scena Stefano Benni, da Gaia De Laurentis a Marco Falaguasta, da Ivan Falco a Barbara Foria.

La rassegna, una delle più rappresentative di Salerno e tra le più longeve della Campania e del sud Italia, nel tempo ha ospitato oltre 1600 spettacoli, circa 5700 tra attori, cantanti, ballerini, cabarettisti, comici, marionettisti, danzatori, che si sono alternati in 35 edizioni sulle tavole del teatro. Il Teatro dei Barbuti è stato ideato dal compianto Peppe Natella, al quale ora è intitolato l’omonimo premio e lo stesso slargo del teatro, per volontà dell’amministrazione comunale di Salerno, reca ora una targa in ceramica a ricordo del professore Natella.

Per consultare il cartellone degli spettacoli visionare la pagina web sottostante.

Ente: La Bottega San Lazzaro – Comune di Salerno
Sito web: vai al sito web