Tirocini formativi e di orientamento per giovani laureati

Il Ministero della cultura (MiC) ha indetto un avviso di selezione per l’attivazione di numerosi tirocini formativi e di orientamento nell’ambito delle attività di tutela, fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale.

L’opportunità è rivolta a 130 laureati under 30 che saranno impiegati presso gli uffici centrali e periferici del Ministero, oltre che presso gli istituti e luoghi della cultura. Prevista indennità mensile di Euro 1.000.

I tirocini che saranno attivati sono dunque i seguenti:
n. 40 posti presso la Direzione generale Archivi;
n. 30 posti presso la Direzione generale Biblioteche e diritto d’autore;
n. 10 posti presso la Direzione generale Archeologia, belle arti e paesaggio;
n. 10 posti presso l’Istituto Centrale per la digitalizzazione del patrimonio culturale (“Digital Library”), anche presso gli istituti a quest’ultimo afferenti, ossia l’Istituto centrale per gli archivi, l’Istituto centrale per i beni sonori e audiovisivi, l’Istituto centrale per il catalogo e la documentazione e l’Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane;
n. 10 posti presso la Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali;
n. 30 posti presso la Direzione generale Musei.

Per candidarsi all’avviso di selezione per tirocini formativi e di orientamento del Ministero della cultura, i giovani dovranno possedere i requisiti:

limite di età di cui all’articolo 2, comma 5 bis, del decreto-legge 28 giugno 2013 n. 76, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 99;
cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
assenza di precedenti penali incompatibili con l’esercizio delle attività da svolgere nell’ambito dei tirocini formativi;
laurea magistrale con votazione pari o superiore a 105/110;
almeno un titolo di studio, conseguito entro i 12 mesi precedenti la data di pubblicazione dell’avviso pubblico.

Ai tirocinanti è corrisposta, per la partecipazione al tirocinio, un’indennità mensile di 1.000 Euro lordi, che comprende la quota relativa alla copertura assicurativa (responsabilità civile e INAIL).

I tirocini saranno effettuati presso gli uffici centrali e periferici del Ministero, oltre che presso gli istituti e luoghi della cultura. L’opportunità formativa avrà luogo, pertanto, in varie regioni italiane. La durata sarà di 6 mesi, per un orario settimanale pari a 25 ore.

Per maggiori informazioni consultare il sito web sottostante.

Ente: MIC Ministero della Cultura
Contatti: Via Milano, 76 – Roma – Tel. 0648291203 –
Email dg-eric@beniculturali.it
Sito web: vai al sito web
Scadenza: 13/10/2021