Corso di formazione in Svezia su antirazzismo

PeaceWorks, organizzazione giovanile svedese, organizza il corso di formazione “Anti-racism in Practice and as Practice”, che mira ad aumentare la capacità dei partecipanti di affrontare la partecipazione giovanile e l’antirazzismo da una prospettiva olistica per un cambiamento sociale positivo.
Il corso è rivolto a youth worker che desiderano sviluppare competenze per il coinvolgimento dei giovani nell’antirazzismo e nella giustizia sociale, e competenze per contrastare il razzismo e la xenofobia nel lavoro quotidiano.
Il progetto si articola in due corsi di formazione distinti.

Date:
Il progetto si articola in due corsi:

TC1: dal 3 all’11 novembre 2022 (compresi due giorni di viaggio). Sede: Österfärnebo, Svezia.
TC2: dal 24 marzo al 2 aprile 2023 (compresi due giorni di viaggio). Sede: non ancora definita.

Destinatari:
Il corso è rivolto a youth worker che vogliono sviluppare le loro competenze lavorative sull’antirazzismo attraverso un approccio sistemico e metodi creativi.

I requisiti per la partecipazione sono i seguenti:

-avere almeno 18 anni;
-lavorare con i giovani da almeno 6 mesi.
È apprezzata l’esperienza di lavoro con giovani provenienti da contesti sociali diversi.

Si ricercano 29 partecipanti provenienti da Italia (3 posti), Bulgaria, Germania, Grecia, Romania, Spagna e Svezia.

Condizioni: viaggio a/r coperto fino a 275 euro per partecipanti provenienti dall’Italia. Vitto e alloggio gratuiti. È richiesta una quota di partecipazione di 60 euro.

Candidatura:
Per candidarsi è necessario compilare il modulo di candidatura presente nel sito web indicato nei contatti.
Compilando il modulo di candidatura, ci si candida per entrambi i corsi. Nel caso in cui si possa partecipare solo alla prima formazione, è necessario indicarlo nel modulo.

Ente: Organizzazione PeaceWorks
Contatti: Tel. +46707529661 – Email lisa.borjel@peaceworks.se
Sito web: vai al sito web
Scadenza: 21/08/2022